Week End a Lisbona o a Porto? Consigli di Viaggio

lisbona

In cerca di un'idea per un bel viaggio, anche solo di un week end? Partite alla volta di Lisbona o Porto. Le due città sono comodamente collegate dalla linea ferroviaria, quindi allungando il soggiorno è possibile vistarle entrambe in un unico viaggio. In caso abbiamo però solo un fine settimana a disposizione, ecco alcuni consigli per poter sciegliere tra le due città.

Week End a Lisbona, cosa fare e cosa vedere

Volete staccare dalla solita routine e regalarvi un week end in una città affascinante e vivace, ma allo stesso tempo a misura d'uomo? Partite per Lisbona. La capitale portoghese, affacciata sull'Oceano Atlantico, è la destinazione ideale per chi vuole trascorrere un fine settimana all'insegna dell'arte, della cultura e della buona cucina. Soprannominata la città bianca per via dei colori della tipica architettura manuelina e della particolare, e magica, luce che l'avvolge, Lisbona è una piacevole scoperta. Due giorni sono pochi per scoprire questa incantevole città (che, secondo la leggenda fu fondata da Ulisse), ma vi basteranno per innamorarvi dei suoi quartieri: l'affascinante Bairro Alto,l'elegante Chiado , il romantico Belém ed il pittoresco Alfama. Tra le principali attrazioni della città va ricordato il Castelo de São Jorge, edificato nel V secolo dai Visigoti (e più volte rimaneggiato nei secoli) domina l'Alfama. Superbo esempio d'architettura manuelina è il Monastero dos Jerónimos. Edificato nei primi anni del Cinquecento, per volontà di Re Manuel I. è stato dichiarato, dall'UNESCO, patrimonio dell'Umanità. Ospita i monumenti funebri di Vasco da Gama e di Fernando Pessoa ed è sede del Museo di Archeologia e del Museo della Marina. Notevole è anche la Cattedrale di Sé, dedicata a Santa Maria Maggiore. Caratterizzata dalla presenza di due torri gemelle, mostra una facciata romanica e decorazioni barocche. Se vi piacciono i musei, a Lisbona, avrete solo l'imbarazzo della scelta. Su tutti, si ricordano l'Oceanário (ospitato nel Parque das Nações è uno degli acquari più grandi del mondo) ed Museo Nazionale delle Azulejo (le famose piastrelle di ceramiche divenute un elemento decorativo dell'architettura portoghese). Infine, se volete celebrare degnamente il vostro week end a Lisbona potete concedervi una bella cena (magari a lume di candela se siete in dolce compagnia) in una delle tante Case del Fado, lungo le rive del fiume Tago. Il Portogallo è famoso per il suo baccalà (Bacalhau), ma potrete assaggiare anche gustosi e prelibati frutti di mare, molluschi e crostacei. La notte poi continua tra musica e locali per le Docas, vero cuore della movida Lisbonense.

Week End a Porto, cosa fare e cosa vedere

Porto è l'incantevole città portoghese che sorge sulle rive del fiume Douro. Questa località vanta un centro storico antico e pittoresco che è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco nel 1996, e che può essere girato agevolmente in un week end. La Praca da Libertà, ossia Piazza della Libertà, è il cuore cittadino ed è caratterizzata dalla statua di Dom Pedro IV; da questo punto si arriva alla zona pedonale lungo la quale si affacciano negozi, ristoranti e locali. In questi pressi si trova l'antica Chiesa di Dos Clerigos, caratterizzata dalla sua alta torre di pietra bianca,dalla quale è possibile ammirare l'intera città. Al centro storico,sull'Avenida dos Aliados si affacciano bellissimi palazzi in stile liberty ma anche botteghe nelle quali si possono acquistare prodotti tipici, come il baccalà. Molto particolare è la stazione ferroviaria, nota come Estacao de Sao Bento, perchè il suo interno è impreziosito da numerosi azulejos, alcuni dei quali anche molto antichi. Organizzando un soggiorno di un fine settimana, si riesce a visitare il quartiere della Ribeira, ossia l'area del porto cittadino, dove si trovano caratteristici locali piuttosto animati ma anche antichi palazzi. Il week end nella città di Porto, non può concludersi senza conoscere le cantine e le distillerie nelle quali viene prodotto il famoso vino "Porto"; si tratta di una bevanda apprezzata in tutto il mondo che viene servita soprattutto in accompagnamento ai dolci. Da segnalare il Museu do carro electrico, ossia una raccolta di antiche carrozze elettriche ottimamente conservate e il museo Serralves, che conserva capolavori di arte contemporanea; inoltre una crociera sul fiume permette di ammirare antichi ponti, in particolare il ponte de Dom Luis I, e un panorama cittadino davvero insolito. Una visita a Porto merita anche solo per acquistare qualche bottiglia o per osservare colori e sapori un pò particolari.

Consigli per voli low cost a Lisbona e Porto

Entrambe le città sono fortunatamente servite dai voli low cost di Ryan Air, per cui si riesce a volare verso queste destinazioni a ottimi prezzi.
L'alternativa è di optare per la compagne di bandiera portoghese TAP.
Il consiglio è di prenotare per tempo, ma anche con offerte last minute si possono trovare offerte low cost molto vantaggiose.