Week End a Praga o a Budapest? Consigli di Viaggio

praga centro

Indecisi sulla meta ideale per il prossimo viaggio week end? Praga e Budapest sono mete di grande fascino. Ecco alcuni brevi consigli per scegliere la destinazione per la vostra vacanza...o magari per sceglierle entrambe!

Week End a Praga, brevi consigli di viaggio

Se hai voglia di un week-end fuori porta, magari all'estero, Praga è la destinazione che fa al tuo caso. Infatti, la perla della Repubblica Ceca, si presta bene ad essere visitata anche soltanto in un fine settimana lasciando chi la visita stupefatto.
La città, capitale della Repubblica Ceca è capoluogo della Boemia, si trova al centro dell'Europa ma soltanto da qualche decennio è diventata meta privilegiata del turismo internazionale. Essa è attraversata dalla Moldava (Vltava) che, in alcuni tratti è navigabile. Prendere uno dei numerosi battelli turistici che solcano quotidianamente il fiume, potrebbe essere un ottimo modo per approcciarsi alla città ed avere una sua visione d'insieme e sfruttare al meglio il tuo week end. Ti accorgerai, sin da subito, che la riva destra è più popolata e ricca di monumenti, mentre la riva sinistra ospita parchi e giardini.
Di seguito ti diamo qualche informazione utile a godere al meglio del tuo soggiorno. Per prima cosa, ti consigliamo di pernottare nei pressi del Centro, tra Nové Mesto (Città Nuova) e Staré Mesto (Città Vecchia). In questo modo, per poter visitare le attrazioni principali potrai spostarti facilmente a piedi o con metro e bus.
Il cuore della città può essere approssimativamente collocato nella città vecchia, più precisamente, nella sua Piazza. Su di essa affacciano alcuni dei più importanti edifici: la chiesa di San Nicola, la chiesa di Santa Maria di Tyn ed il Municipio della Città Vecchia. Quest'ultimo è importante soprattutto per il suo orologio astronomico costruito nel 1490. Radunati insieme agli altri turisti sotto l'orologio ad ogni battito d'ora. Potrai, così assistere alla processione delle statue dei 12 apostoli mentre la morte tira la fune che tiene nella mano destra e capovolge la clessidra che ha in quella sinistra. Passeggiando per le viuzze ti ritroverai sul maestoso Ponte Carlo.
Il quartiere ebraico della città merita senz'altro una visita. In particolare, recati nella Sinagoga Vecchia-Nuova e nel Vecchio cimitero ebraico. Ti sembrerà di aver fatto un salto indietro nel tempo.
Non puoi dimenticare di visitare il complesso monumentale del Castello, situato sulla riva sinistra di Praga. Al suo interno troverai una delle più belle cattedrali del mondo quella di San Vito dalla cui torre si gode una vista spettacolare.

Week End a Budapest, brevi consigli di viaggio

Trascorrere un weekend a Budapest permette di scoprire una città dal grande fascino che non a caso viene definita la "Parigi dell'Est" per le sue evidenti somiglianze con la capitale francese.
E' attraversata da un grande fiume come il Danubio, la parte antica e caratteristica, Buda, si trova su un altura, proprio come Montmartre e gli eleganti quartieri dalle architetture ottocentesche ricordano i palazzi parigini. Ma la capitale ungherese è molto di più: è tre città in una, frutto della fusione di Buda, Obuda e Pest e il risultato è veramente unico e stupefacente. Qui si alternano antiche costruzioni medioevali a eleganti palazzi asburgici, quartieri concepiti secondo l'urbanistica del socialismo reale degli anni '50 mentre in alcune aree sono rimasti segni evidenti che ricordano l'antica dominazione ottomana.
Durante un fine settimana si possono vedere tutte le anime di Budapest, quella culturale, quella consumista e moderna e ciò che rimane della capitale che si trovava al di là della "cortina di ferro".
Il centro storico, con il suo nucleo medioevale racchiuso da mura, sorge sulla collina. Qui si trova il Castello, la gotica Chiesa di Mattia e palazzi dalle affascinanti architetture, mentre nell'intrico delle viuzze si scoprono tanti locali tipici e caratteristici negozietti. Sono numerosi i bagni turchi e non mancano neppure le terme che già erano molto apprezzate dagli antichi Romani.
Nella più caotica Pest, ai piedi del colle, è bello passeggiare tra i negozi e gli atelier di giovanissimi stilisti, senza dimenticare una visita al maestoso Palazzo del Parlamento che si specchia nelle acque del Danubio e all'antico Duomo di Santo Stefano. Durante la primavera e l'estate è consigliata una visita all'isola Margherita che sorge nel mezzo del fiume e che è raggiungibile con un ponte. E' abbellita da giardini e terme e l'ideale è farvi un giro in bicicletta per ammirare il rigoglio della natura in pieno centro città.
Il weekend a Budapest può rivelarsi ancora più interessante con una puntata al Parco delle Statue che si trova fuori città ma che è raggiungibile con la metropolitana e con un bus diretto. Alla caduta del comunismo, tutte le statue di chiara ispirazione sovietica che abbellivano le piazze cittadine sono state rimosse e raccolte nel parco e visitarlo è come fare un salto indietro nel passato.