Vacanze in Algarve: perchè vistarlo e consigli di viaggio

algarve mare

La regione dell'Algarve è posta all'estrema parte meridionale del Portogallo, con la punta di Cabo San Vicente a rappresentare "la fine del mondo", a intendere la fine dell'Europa prima dell'Oceano Atlantico. E' una meta di vacanze molto nota ed ambita ma nello stesso tempo lontana dal turismo di massa, soprattutto in alcune zone. La grande quantità di campi da golf la rendono anche meta preferita per gli appassionati di questo sport.

Il suo fascino è nell'unione di due 'anime': quella casalinga, tranquilla e rilassante, rispecchiata dalle campagne assolate, dalle coltivazioni contadine e dalle casette bianche con i tipici camini merlettati. L'altra, più inquieta e selvaggia, che si identifica con la potenza ed i rumori delle onde dell'oceano che si infrangono sulle scogliere.

Caratterizzata da paesaggi mozzafiato, con bellissime baie e scogli a strapiombo, la regione portoghese infatti offre spunti interessanti e caratterisitici per delle vacanze molto ricercate: dai paesini tipici, alle lunghe spiagge dorate, al dedalo delle gole e grotte marine, alle colline e fattorie dove rilassarsi.

I tour 'classici' prevedono la sosta nelle città di Faro e Lagos, dove allo stesso tempo si gode della bellezza dei litorali, ma anche della visita di edifici e luoghi di notevole importanza storico-artistica.

Il comune di Faro, il capoluogo, è ricco di opere d'arte. Infatti, la sua collocazione geografica ha fatto sì che fosse usato come importante porto commerciale sin dall'antichità (Fenici, Cartaginesi e Romani si sono susseguiti nei secoli in questa zona). Sono quindi molte le testimonianze tangibili delle antiche civiltà, concentrate soprattutto nella Cidade Velha, la Città Vecchia. Qui si trova ancora una parte delle antiche mura medievali da cui, nella parte settentrionale, si apre l'accesso alla città attraverso l'Arco da Vila. Importante è la Cattedrale, la Sé, che reca le tracce (moresche, gotiche, barocche...) delle diverse popolazioni e culture che si sono susseguite nella città
Oltre a ciò, Faro è dotato di un aeroporto internazionale che lo rende un punto prilegiato per la partenza dii tour turistici,specialmente relativi alla zona meridionale del Portogallo.

Anche Lagos reca evidenti impronte dei passaggi di varie dominazioni e nella Fortezza, come nelle varie chiese, sono visibili le influenze arabe e rinascimentali. Ma Lagos offre anche imperdibile panorami, attraverso i percorsi che costeggiano le scogliere ed i sentieri che conducono alle bellissime spiagge, ancora naturali e non troppo cementificate.

Le vacanze che possono farsi in Algarve possono anche essere esclusivamente balneari: ci sono infatti ben 160 km di spiagge, suddivise in tre zone: Sotavento, con litorali più sabbiosi; Barlavento, con zone più suggestive e scogliose; e, infine, quella più a sud-ovest che va da Lagos a Sao vicente, più ventosa e perciò meta privilegiata dai patiti del surf. La località balneare più frequentata è Albufeira, a ovest di Faro. Caratteristica è poi l'Isola di Tavira,eraggiungibile tramite battello e famosa come l'isola dei camaleonti, oltre che per avere una delle più belle spiagge dell'Algarve.

Regalarsi dei viaggi nella zona dell'Algarve può essere un'esperienza indimenticabile: si viaggia nel tempo, riscoprendo antiche tracce del passato e al contempo si entra in comunione con la natura più incontaminata e pura....
Buona partenza!