Week End a Bilbao e viaggi nei Paesi Baschi

guggenheim bilbao

I Paesi Baschi sono una comunità autonoma situata nel nord della Spagna. Regione ricca di cultura, fascino e moltissime bellezze naturali, Euskadi -questo il nome basco- è per questo una meta di fortissimo interesse turistico, luogo perfetto per vacanze capaci di offrire una grande varietà di attrattive.
Terra addolcita da un clima mite tutto l'anno, anche per questo Euskadi potrebbe essere un'ottima destinazione per viaggi pensati in poco tempo, magari approfittando di una delle tante offerte last minute a disposizione. L'alternarsi di spiagge, monti e zone verdi, nonché un bagaglio culturale e linguistico unico al mondo, ne fanno una meta ricca e variegata, che sarà capace di incontrare ogni gusto.
Le sue incredibili risorse paesaggistiche comprendono innanzi tutto bellissime spiagge, caratterizzate da una rigogliosa vegetazione e da un clima soleggiato in estate. Il mare fa delle città situate sulla Costa Vasca, come San Sebastiàn, delle ambite mete balneari.
Situati ai piedi dei Pirenei, inoltre, i Paesi Baschi sono una regione ricca di monti e verdissime valli, che ospitano numerosi parchi e riserve naturali, a preservare il grandissimo valore di una natura incontaminata. Grandi spazi aperti e atmosfere suggestive saranno il richiamo giusto per organizzare lunghe passeggiate, escursioni, o tantissimi tipi di attività sportive.
Euskadi è anche un luogo dalla spiccata identità culturale, che si allontana dalla cultura spagnola offrendo al visitatore una realtà unica al mondo. Il volto di questa comunità si delinea con chiarezza non solo nei luoghi e nelle città, pieni di storia e tradizioni, ma in una forte autonomia manifestata su tutti i fronti. L'idioma basco è ancora parlato ovunque e con fierezza in tutta la regione, segno di una sospirata indipendenza che passa anche attraverso il tentativo di preservare la propria realtà linguistica.
L'enogastronomia del luogo è -anch'essa come la cultura- unica al mondo, tanto che un viaggio nei Paesi Baschi sarebbe giustificato anche solo dalla possibilità di assaggiare uno dei tanti deliziosi vini o cibi che è possibile gustare in questi posti. I famosi "pintxos", chiamati anche "pinchos", sono una specialità reperibile nei numerosi bar o locali di tutta la ragione, e consistono in una infinita varietà di stuzzichini, creati con incredibili combinazioni di sapori e prodotti locali.
Natura, storia e svago sono solo alcuni dei motivi per i quali Euskadi potrebbe essere la soluzione giusta per una vacanza diversa, adatta a cercare divertimento con gli amici, o relax da soli o con la famiglia, assicurando una permanenza le cui variegate attrattive potranno accontentare tutti.

Week End a Bilbao, cosa fare e cosa vedere

La meta per un week end insolito, lontano dalle capitali europee più battute è Bilbao, situata nella regione basca della Spagna.
La città, antica ma anche all'avanguardia, è in continuo fermento ed offre molteplici opportunità culturali, di divertimento e di relax.
Sono numerose le costruzioni realizzate da architetti di fama internazionale come Frank O'Gehry che ha firmato il noto museo Guggenheim e il ponte di Zubizuri, opera di Santiago Calatrava. Quest'ultimo si trova nella parte più moderna di Bilbao e porta dall'altra parte del fiume Nervion; qui, dopo aver percorso il Viale Uribitarte si arriva davanti al famoso museo Guggenheim. Ad abbellire la costruzione, vi è la statua di Louise Bourgeois che rappresenta un grande ragno. Nelle immediate vicinanze del museo si possono ammirare due opere di Jeff Koons: un mazzo di tulipani e Puppy, il cane realizzato con fiori.

Avendo un intero fine settimana a disposizione, si può programmare una giornata al Guggenheim, che vanta una superficie espositiva pari a 11000 metri quadrati; questo famoso museo di arte moderna attrae turisti da ogni dove ed è considerato uno dei più importanti al mondo.
Per ammirare Bilbao dall'alto e avere un'ampia visuale, si può utilizzare la funicolare de Artxanda, grazie alla quale si arriva ad un romantico belvedere.
Per conoscere il centro storico cittadino, si può iniziare da Plaza Nueva, nelle cui vicinanze si trova la Chiesa di San Nicola ma anche il Museo Vasco; da non perdere la Cattedrale di Santiago, l'edifico religioso più antico di tutta la città.
I gradini da salire, per arrivare alla maestosa Basilica di Nuestra Senora de begonia, sono 213 e sono noti come gli scalini di "calzadas de mallona". Per riposarvi, l'ideale è il parco Iturrizar, è un grande polmone di verde e di silenzio nel cuore della città.
Da non perdere la Gran via de Don Diego De Aro, caratteristica perchè arriva fino al famoso Stadio di San Mames, dove gioca l'athletic Bilbao.

Un week end a Bilbao può essere l'occasione giusta per visitare le numerose mostre e i frequenti appuntamenti culturali che caratterizzano la vita della città basca.