Viaggi in Venezuela? Perchè visitarlo e consigli di viaggio

cascate venezuela

Considerando la situazione politica attuale, il 2018 non è di certo l'anno migliore per scegliere il Venezuela come destinazione viaggio, ma è comunque un paese che va visitato almeno una volta nella vita.

Una terra magica e colorata che offre mille sfaccettature, questo è il Venezuela. Un paese che offre anche al turista più esigente, il modo per rientrare da un viaggio pienamente soddisfatto.
Per coloro che amano una vacanza al mare, la famosa isla Margarita oppure lo spettacolare arcipelago delle magnifiche isola di Los Roques assicureranno un soggiorno tra spiagge di sabbia fine e bianchissima, affacciate in un mare cristallino dalle mille sfumature.
Per quelli che amano la natura ed un viaggio più avventuroso, il delta dell'Orinoco e la cascata più alta del mondo nota come Salto del Angel (Kerepakupai Vena) , saranno elementi di un viaggio davvero unico.
Il Venezuela è terra di contrasti dove si possono trovare le vette delle Ande che superano i 4500 metri oppure gli estesi Llanos dove flora e fauna dominano il territorio senza dimenticare la selva venezuelana e gli incredibili litorali sabbiosi.
Se volessimo scoprire la Selva non possiamo non recarci a gran Savana, che è di una naturale bellezza selvaggia e che offre spettacolari cascate come la poderosa Chinak Merù (108 metri di altezza) oppure il Kama Merù dove si può passare dietro alla cascata per osservarne i segreti o anche fare il bagno sotto a Kawi Merù dalle acque tranquille.
Per vedere il più grande parco del Venezuela ed uno dei più belli esistenti al mondo, dovremo recarci a Canaima dove abbondano i tepuyes, maestose montagne che ospitano ecosistemi unici. Sulle loro cime particolari, si trovano formazioni ecologiche risalenti a tre milioni di anni fa. Il Roraima è considerato il tepuy più alto al mondo, a quota 2800 metri da dove è possibile ammirare un paesaggio spettacolare davvero unico. Il parco di Canaima è stato dichiarato dall'UNESCO, patrimonio dell'umanità per le sue meraviglie naturali di cui è dotato.
Gli amanti dell'avventura troveranno il loro habitat nell'Amazonas venezuelana dove sono presenti scenari naturali incontaminati e in parte esplorati che conservano ancora intatte le tribù ancestrali presenti da sempre sul territorio. Curioso il Tobogàn de la Selva, presso Puerto Ayachuco: si tratta di un masso naturale che viene utilizzato a mò di scivolo per gettarsi sul fiume sottostante. Amazonas è anche il nome del fiume che attraversa questo stato e che si espande dalla Cordigliera delle Ande peruviane fino alle propaggini della Costa Atlantica del Brasile.
Indescribile è l'emozione che si vive, osservando il Salto Angel la famosa cascata che precipita da un'altezza di circa 1000 metri e che non si può non visitare.
Gli appassionati del mare, troveranno in Venezuela località famose a livello internazionale. E' il caso dell'Isla Margarita raggiungibile sia in aereo che in traghetto. Definita 'perla dei Caraibi' presenta spiagge di differente natura prospicienti ad un incantevole mare trasparente. L'isola, perfettamente attrezzata al turismo è dotata di strutture alberghiere per ogni esigenza, da hotels 5 stelle fino a residence ed appartementi. Una offerta di pub, bar, ristoranti, discoteche e negozi, rendono vivi i centri di questa isola.
Barriere coralline, mare incantato, spiagge bianchissime, palme, paesaggi paradisiaci e pace: tutto questo è quello che si trova nel piccolo arcipelago di Los Roques, recentemente aperto al turismo e dove è possibile fare snorkeling e pescare per via della incredibile varietà di fauna ittica che popola le isole.
Il Venezuela è una continua emozione per una vacanza che possa essere non solo un viaggio od un tour ma uno splendido ricordo da conservare gelosamente nel tempo.