Vacanze in Mar Rosso: Sharm el Sheikh, Hurghada, Marsa Alam o Berenice?

mar rosso spiaggia

Il Mar Rosso è una meta di sicuro fascino: le spiagge da sogno, tramonti inimmaginabili, straordinari paesaggi marini e terrestri, colori incantevoli e profumi avvolgenti vi lasceranno senza parole.
L'Egitto è una delle mete di vacanza più note che sorgono sulle sue rive ed è proprio qui che sorgono le principali mete di viaggi in qualsiasi periodo dell'anno.

Sharm el-Sheik è sinonimo di abbronzatura, sole, relax e divertimento per questo i turisti europei la scelgono come meta preferita delle loro vacanze. Gli ospiti dei numerosi villaggi situati lungo la costa possono fare delle immersioni per ammirare coralli di rara bellezza, tartarughe, murene e altri pesci rari.
Chi per paura o pigrizia non vuole affrontare il mare può dedicarsi ad escursioni terrestri: visitando sul dorso di un cammello le dune del deserto.
Neppure la notte la vita di Sharm el-Sheik si spegne: è una delle mete più amate anche per la straordinaria vitalità di pub, discoteche e terrazze animate da musica e alcol fino all'alba.
Molto apprezzata dagli europei è Hurgada, incastonata tra le acque cristalline del Mar Rosso e le alte dune desertiche.

Di fondazione tolemaica, Hurgada è stato un semplice villaggio di pescatori fino agli anni '80, quando la straordinaria bellezza dei paesaggi incontaminati e dei favolosi fondali l'hanno resa una meta turistica molto attraente. Questo improvviso flusso di turisti ha portato alla nascita di villaggi vacanze e hotel molto curati, che ora dettano le regole in fatto di vacanze e accoglienza degli ospiti. Relax e divertimento sono le parole chiave che attraggono coloro che sono in procinto di organizzare un viaggio ad Hurgada.

Marsa Alam sorge sul leggendario Tropico del Cancro, alle soglie del deserto del Sahara, nel cuore del Mar Rosso: la vacanza ideale per i turisti che amano le immersioni subacquee e sono attratti dai grandi pesci come delfini e squali. Le spiagge paradisiache si aprono su un mare cristallino soggetto al fenomeno delle maree che causa un mutamento veloce ed improvviso della profondità delle acque.

Il nome della città di Berenice è un omaggio alla madre del sovrano Tolomeo II. Di antichissima fondazione coniuga fascino storico con le moderne attrazioni offerte nei villaggi turistici. Durante le immersioni lungo le rive di Berenice si può ammirare il raro corallo nero.
Nell'entroterra si può praticare il birdwaching per ammirare uccelli sconosciuti che vivono nei boschi di mangrovie.

Vacanze a Sharm El Sheikh, consigli di viaggio

Sharm El Sheikh significa in arabo "Baia dello Sceicco". Negli anni, questo splendido luogo egiziano è divenuto la meta preferita per viaggi e vacanze, soprattutto da parte di turisti di origine europea. Caratterizzato da un clima favorevole durante tutto l'anno, Sharm El Sheikh viene visitata in tutti i periodi. L'ideale sarebbe recarvisi in autunno o primavera quando la brezza accarezza maggiormente le coste. Durante l'estate, infatti, la temperatura non scende mai al di sotto dei 35 gradi anche di sera.
Strutture per tutti i gusti sono sorte su questa zona di costa egiziana: dagli hotel super lusso agli appartamenti in affitto. Per questo la località è piuttosto accessibile a tutti anche grazie alle numerose offerte last minute che si aprono durante molti periodi dell'anno. Una vacanza all inclusive comprensiva di volo dall'Italia, trasporti da e per l'aeroporto, potrebbe aggirarsi attorno ai 600 euro a testa in un villaggio o struttura a 4/5 stelle. Spesso nei pacchetti sono comprese anche le bevande (soft drinks) e il visto per entrare nel paese. La zona, infatti è collegata a tantissimi aeroporti italiani grazie ai voli charter.
Le acque cristalline si caratterizzano per la loro barriera corallina e per essere popolate da pesci coloratissimi. Le spiagge sono caratterizzate o da roccia o da sabbia. In entrambi i casi, non è raro trovare delle passerelle che sovrastano la barriera corallina e consentono ai bagnanti di tuffarsi oltre. Uno dei passatempi preferiti in questa località è, infatti, fare snorkeling ovvero immergersi con le mute da sub e l'ossigeno per ammirare la flora e la fauna marina. Un'attività che può essere praticata da chiunque perché supervisionata da esperti e in zone (ovviamente) protette. Oltre alle immersioni subacque è possibile anche praticare diversi sport acquatici come il wind surf ed il canottaggio.
Da Sharm El Sheikh è possibile effettuare diverse tipologie di escursioni che coinvolgono soprattutto il vicino deserto a bordo di cammelli oppure sui quad. In alcuni casi, è possibile anche cenare in tende beduine tipiche e ad assistere a spettacoli caratteristici.

Vacanze a Hurghada, consigli di viaggio

Hurghada è la meta preferita per viaggi e vacanze caratterizzati da mare e relax grazie ad un litorale di circa 40 chilometri. Ex villaggio di pescatori, conta ad oggi circa 100.000 abitanti che vivono nelle tre zone in cui si divide la città, ovvero: Sekalla, la più moderna, El Korra Road, la più nuova in termini di realizzazione, Downtown, la più antica.
Hurghada è diventata meta di vacanza anche grazie al suo Aeroporto Internazionale servito da voli charter provenienti dai principali aeroporti di tutta Europa. Inoltre, sono tantissimi gli alloggi ideali per i viaggiatori dalle diverse pretese: dall'appartamento in villaggio, al resort a 5 stelle. La maggior parte dei pacchetti, tra cui diverse offerte last minute, sono comprensivi di viaggio aereo, trasferimenti da e per l'aeroporto e trattamento di pensione completa, talvolta anche con bevande ai pasti e spuntini a metà mattina, pomeriggio e mezza notte. Sono tantissimi gli hotel ed i resort presenti in zona ed altrettanti ne stanno sorgendo. Il tutto si adatta ad una clientela internazionale dai gusti variegati. Il clima risulta favorevole durante tutto l'anno con piogge quasi completamente assenti. Ovviamente, le temperature raggiungono i propri picchi nei mesi estivi.
Il fondale marino e le acque cristalline, rendono la zona molto ambita a chi pratica immersioni subacque. Per apprezzare meglio le bellezze dei fondali ci si può recare anche all'isola di Giftun dove, anche grazie ai sottomarini, sarà possibile apprezzare il Mar Rosso a trecentosessanta gradi. Sono, inoltre, diverse le attività sportive e non da poter praticare. Tra queste spicca il windsurf, la pesca d'altura ed il nuoto. Grandi e piccini potranno vedere i fondali anche grazie a delle barche con il fondo trasparente da cui sarà possibile ammirare i pesci e la flora marina.
Gli amanti della vita notturna troveranno ad Hurghada pane per i propri denti. Sono tantissimi i pub, i bar e le discoteche dove ci si può scatenare fino alle prime luci dell'alba. Questi posti sono prediletti soprattutto dai turisti europei.

Viaggi e Vacanze a Marsa Alam

Ex villaggio di pescatori molto ricco di pesce grazie alla mancanza della barriera corallina, Marsa Alam si è tramutata in una delle più popolari destinazioni di viaggi e vacanze solo da pochi decenni.
Il motivo di questa riscoperta è dovuto alle splendide acque cristalline e alla natura, per lo più desertica e semi incontaminata, che circonda la zona. Inoltre, sono davvero tanti i resort che offrono pacchetti vacanze all inclusive spesso soggetti ad offerte last minute molto vantaggiose e dunque appetibili.
La zona è, inoltre, collegata ai principali aeroporti italiani da voli charter. L'aeroporto è quello internazionale (riaperto nel 2001) che si trova a circa 67 chilometri dal centro.
Non esiste trasporto pubblico quindi se il tuo pacchetto non include il trasferimento da e per l'aeroporto dovrai prenotarne uno privato in anticipo. Diciamo che è "il prezzo che si paga" per il voler scegliere una località molto meno "mondana" di Sharm El Sheikh che, però, assicura delle vacanze per immergersi nella natura e nel relax.
Marsa Alam è la meta prediletta per chi vuole dedicarsi a immersioni subacque sia al largo che lungo la costa. I sub di tutto il mondo, infatti, l'hanno eletta come meta immancabile nella loro vita: delfini, squali martello e dugongo sono facilmente visibili in immersione, e la zone è ricca di mangrovie e palme.
Non è possibile fare previsioni accurate metereologicamente parlando, poiché anche in Egitto il clima si sta modificando. Il clima, comunque, è piuttosto mite durante tutto l'anno (con ovvi picchi di calore durante i mesi estivi) data la vicinanza della zona al Tropico del Cancro laddove si incrocia il deserto del Sahara. Non è da escludere una brezza costante che spira dal mare.
Da Marsa Alam è possibile organizzare diverse escursioni, tra le quali spiccano quella a Luxor, il safari nel deserto e il viaggio a bordo di un sottomarino che consente, anche a chi non sa nuotare, di ammirare la flora e la fauna al di sotto delle onde.

Viaggi e Vacanze a Berenice



Berenice è un’antica città dell’Egitto situata sulle rive del Mar Rosso; è stata un importante porto per molti secoli, con scambi commerciali con paesi come l'India, l'Africa orientale ed i paesi arabi. Negli ultimi anni è diventata una delle mete viaggio più affascinanti per chi sceglie di trascorrere vacanze in Mar Rosso.
I turisti possono scegliere qualsiasi soluzione per quanto riguarda la loro sistemazione; ci sono infatti una serie di confortevoli alberghi e resort sia in città che nei dintorni con prezzi vantaggiosi ed ideali per trascorrere giornate di relax ed organizzare viaggi last minute, in una località che negli ultimi anni si è ritagliata una grande fetta di popolarità, diventando la meta preferita di tanti turisti che vedono in Berenice una zona ancora più bella di Sharm el Sheik, per giunta con lo stesso incantevole e meraviglioso Mar Rosso e della barriera corallina tra le più belle al mondo. 
La città è famosa anche per le miniere di smeraldi di Wadi Sakait e di Gebel Zubara che sono state scoperte, scavate e lavorate fino al 1370 dagli arabi. 
Praticamente tutti i giorni partono tour organizzati in barca che partono dal molo di Hamata per arrivare alle isole adiacenti che si trovano a nord e ad est e sono facilmente raggiungibili in trenta minuti. 
L'isola di Topazos molto particolare e con un mare cristallino si trova a poca distanza dalla zona costiera, chiamata così perché il topazio di colore giallo era abbondante in questa regione; inoltre è stata trovata qui un'altra gemma, il crisolito, che ha la forma di una piccola oliva. 
La maggior parte degli hotel della zona di Berenice offrono tour ed escursioni di un'intera giornata con immersioni e snorkeling che includono anche il pick-up per escursioni naturalistiche ed un pranzo a buffet. 
Non tutte le isole hanno però lagune poco profonde, e le correnti possono aumentare notevolmente ed improvvisamente, rivelandosi una sfida per i bambini e per nuotatori meno esperti ma, ovviamente sono la delizia per gli amanti delle immersioni e della pesca d’altura. 
Tra tutte le isole la più bella in assoluto è tuttavia quella di Qulan una zona marina protetta dove non si può attraccare per nessun motivo. 
Visitare la zona di Berenice è un’opportunità nuova per gli amanti dei luoghi meno frequentati dal turismo di massa, dove eventuali ritardi nell’organizzazione dal punto di vista ricettivo, peraltro dovuti ad uno sviluppo improvviso, sono compensati dalla tranquillità assoluta offerta dai suoi abitanti e soprattutto dalle aree circostanti che la stanno consacrando al mondo con meta ideale del Mar Rosso per il terzo millennio.


Pronti a partire? Potete raggiungere tutte queste mete viaggio approfittando di numerosissimo offerte vacanze last minute, ma per evitare stress prenotate per tempo scegliendo in base al vostro gusto. è un consiglio sempre vincente ;)