Week End a Londra, Dublino o Edimburgo? Consigli di Viaggio

londra

State pianificando il vostro prossimo viaggio week end ma non sapete dove andare? Londra, Dublino e Edimburgo sono tutte ottime destinazioni. Ecco alcuni brevi consigli di viaggio

Week End a Londra, cosa vedere

Volete regalarvi un week end all'estero? Approfittate delle offerte proposte da numerose compagnie low cost e volate per un week end a Londra.
La capitale del Regno Unito, metropoli multiculturale ed in continuo fermento, non ha bisogno di molte presentazioni.In un viaggio di un solo week end non potete pretendere di vedere e scoprire ogni angolo della città, ma non preoccupatevi, potete sempre farvi ritorno!
Tra le attrattive imperdibili di Londra vi è sicuramente il complesso medievale della Tower of London. Visitarla significa scoprire la sua straordinaria ed affascinante storia iniziata nel lontano 1078 con Guglielmo il Conquistatore.
La Torre di Londra è collegata a Southwark dal Tower Bridge, il famoso ponte mobile completato nel 1894 e considerato uno dei simboli della City.
Altra icona della città è il Big Ben, "il Grande Orologio di Westminster", l'alta torre neogotica che affianca l'House of Parliament.
Quando si parla di Londra non si può non pensare alla famiglia reale e di conseguenza a Buckingham Palace. Potete dunque perdervi la cerimonia del cambio della guardia?
Per guardare la città da una prospettiva tutta nuova, potete fare un giro sulla London Eye - nome completo: EDF Energy London Eye -,presso i Jubilee Gardens. L'occhio di Londra, meglio noto come Millenium Wheel, non è semplicemente una ruota panoramica: inaugurata nel 1999 ed alta 135 metri permette di godere di un'impareggiabile vista sulla città e di vivere un'esperienza unica!
La capitale inglese ospita centinaia di musei, tutti molto interessanti. Purtroppo il tempo è tiranno e la domanda sorge spontanea: quale possiamo visitare?
Il British Museum, in Great Russell Street, è una vera e propria istituzione. Fondato nel 1753 racconta la storia del mondo e dell'umanità attraverso 8 milioni di reperti!
Infine, per concludere in bellezza il vostro week end a Londra, prima di recarvi in aeroporto, potete fare uno spuntino da SUSHISAMBA al numero 110 di Bishopsgate. Perché vale la pena andarci? si trova tra il 38° ed il 39° piano della Heron Tower e da quella altezza potete godere, per un'ultima volta, di una vista mozzafiato sulla città.

Week End a Dublino, consigli di viaggio

Il week end perfetto in una romantica città del nord ma dal carattere solare, è a Dublino, capitale dell'Irlanda. Tre giorni sono pochi, ma sufficienti per gustare il sapore folk di questa località vivace a dispetto del clima uggioso. Passeggiare per Grafton Street sarà già un'esperienza entusiasmante. Affollata tutto il giorno, la strada principale del centro è gremita di negozi e di dublinesi indaffarati con lo shopping. Fino a notte fonda e talvolta sino all'alba, il centro è pieno di giovani che si divertono, entrando e uscendo dai numerosi pub o dai club.
Ma un week end a Dublino non è solo night life, è possibile esplorare la città da diversi punti di vista, essendo certi che vi soprenderà. Innanzitutto ci sono i parchi smeraldini. St. Stephen's Green o l'immenso Phoenix Park e a pochi chilometri dall'abitato troverete l'incantato Glendalough.
Per chi ama l'arte, i musei statali sono tutti gratuiti, quindi potrete ammirare collezioni storiche, pittoriche o scientifiche.
Se conoscete Dublino anche grazie alla letteratura, fate un tour che tocchi i luoghi natali o che ispirarono Joyce, Wild, Shaw, Yeats e Beckett, solo per citare gli scrittori più noti.
Perdetevi passeggiando lungo il fiume Leffey, ammirate il famoso A penny Bridge e dedicate qualche ora alle cattedrali e al castello, per assaporare i fasti del passato.
Se amate la tipica birra scura irlandese, la storica casa produttrice è sita in centro città e per pochi euro potrete visitare la fabbrica e capire il processo produttivo, al termine del quale assaporerete un'intera pinta di birra schiumosa.
Durante il vostro fine settimana non mancate di esplorare il campus del Trinity College, le sale antiche ma soprattutto l'affascinante biblioteca, una vera collezione con migliaia di testi rari tra cui il celeberrimo Book of Kells. La sera rilassatevi nel quartiere di Temple Bar, ritrovo di giovani provenienti da tutta Europa. Vi capiterà di assistere allo spettacolo di un artista di strada e sulle note di un flauto potrete ballare sul selciato umido incuranti della pioggia.

Week End a Edimburgo, cosa fare e cosa vedere

Quando la stanchezza si fa sentire e lo stress incombe non esiste cura migliore di un rilassante week end in una delle più belle capitali europee: Edimburgo.
La città è ideale per trascorrere un viaggio di un week end tranquillo e lontano dalla ressa, ma comunque stimolante, denso di eventi, di luoghi di cultura da visitare e di numerose occasioni di divertimento per chi ama la mondanità.
Città ricca di storia e di fascino, Edimburgo è davvero unica nel suo genere e vi si respira un'atmosfera particolare, immediatamente percepibile a partire dal primo colpo d'occhio sulla città.
Appena varcato il centro storico, il Castello e la Old Town con i suoi austeri palazzi e le sue strette vie medioevali danno immediatamente l'impressione di trovarsi in un posto unico, costruito su costoni di roccia vulcanica, severo e allegro nel medesimo tempo. E' qui che si respira veramente l'anima gotica di questa città e si può tornare indietro nel tempo, tra cimiteri nebbiosi invasi dall'edera e strade e anfratti dal selciato umido.
Dalla Old Town si domina la settecentesca New Town, dove è possibile ammirare i bei palazzi georgiani e godersi una sosta ristoratrice in qualche parco dove, noccioline alla mano, ci si potrà divertire a nutrire gli scoiattoli.
Gli amanti dello shopping, ma anche chi vuole solo lustrarsi la vista con oggetti deliziosi e tessuti pregiati, troveranno in Edimburgo il luogo ideale per trascorrere un week end, curiosando tra gli innumerevoli negozi del centro storico: tartan di tutti i clan di Scozia e oggettistica varia rappresentano un invitante richiamo a portarsi a casa un souvenir di pregio.
Città sicuramente cosmopolita anche da punto di vista gastronomico, Edimburgo non propone solo antichi pub ai suoi ospiti, ma anche raffinati ristoranti etnici e locali notturni.
Le cose da fare e da vedere sono tante, dall'Orto botanico al Royal Yacth Britannia, dai numerosi Festival alle danze tipiche. Anche solo passeggiando per le vie del centro ci si imbatte spesso in "pipers" che, vestiti col costume tradizionale, suonano con la cornamusa antiche e struggenti melodie scozzesi.
Insomma, una città da visitare e che resta nel cuore.